Imaging Digitale - Riproduzione di opere d'arte e bibliografiche


Per la tutela e la divulgazione del materiale bibliografico ed archivistico AD Photography propone riproduzioni analogiche (grande formato 10x12 e 13x18 cm diacolor) e digitali con dorsi digitali ultima generazione ad alta risoluzione.

La riproduzione è effettuata da AD Photography in conformità con le norme indicate dal Ministero dei Beni Culturali e dall'Istituto Centrale per il Catalogo Unico e la Documentazione e in collaborazione con Keidos Srls specializzata in digitalizzazione e archiviazione di documenti storici.

Durante il processo di riproduzione, i reperti vengono sfogliati con la massima cura, utilizzando guanti in lattice/cotone. Si ha inoltre la cautela nel non torcere i dorsi e non forzare le legature.

I documenti sono illuminati con luce fredda (5.400° Kelvin di temperatura colore) e sono sottoposti a condizioni climatiche (temperatura ed umidità) adeguati.

La riproduzione può avvenire in laboratorio o presso la biblioteca/museo/archivio/azienda.

La dimensione del documento può variare dal francobollo alla grande mappa, all'affresco a muro all'opera su tela.

SERVIZI ASSOCIATI:
Realizzazione di banche dati ed immagini di fondi librari e manoscritti, ottenute con digitalizzazione ad alta risoluzione, generazione dei metadati XML che descrivono le immagini (in formato MAG, METS o SAN), realizzazione di teche digitali per la ricerca e consultazione delle immagini, sviluppo delle applicazioni software necessarie alle elaborazioni, alla pubblicazione, alla visualizzazione ed all’harvesting dei dati, compresi speciali moduli per il collegamento ai gestionali ILS.